Decisione

Standard

Cresa-Decisione

Il momento della decisione sembrerebbe sempre quello più importante…

Ho deciso di farmi un tatuaggio”… Vado in negozio

Ho deciso di iscrivermi all’Università di Scienze Motorie”… Vado in segreteria per la preiscrizione

In realtà il momento della decisione non è altro che la possibilità di chiudere un circolo di una preparazione all’azione e al comportamento ben più complessa.

Le fasi a mio parere che una persona mette in atto prima di arrivare alla decisione finale sono:

  1. Problema, curiosità, dubbio (pensiero)

Deve esserci una situazione instabile di partenza che scuote la persona. Un problema che si vuole risolvere, una curiosità a cui si vuole rispondere, un obiettivo che si vuole raggiungere etc…

  1. Motivazione (pensiero)

A volte non basta essere curiosi o avere dei dubbi, voler risolvere un problema, avere un fine. Serve una spinta ulteriore che porti all’agire

  1. Raccolta informazioni (azione)

Riuscire a rispondere (attraverso varie modalità) a più domande possibili riguardo al problema-dubbio sorto.

  1. Giudizio – Convenienza (azione)

Mettere in atto degli schemi di pensiero che mi permettono di scremare le informazioni e capire cosa per me è più importante, ciò che mi porta più risultato, ciò che mi dia più beneficio

  1. Decisione (azione)

Ultima fase di verifica prima dell’azione finale. E’ la scelta di intraprendere un’azione verso un fine

  1. Azione

Agire per risolver un problema, raggiungere l’obiettivo etc…

Oggi quindi nelle scelte che si fanno è sempre più importante fermarsi e ragionare su questi aspetti per non rischiare di andare avanti “alla cieca”, ma per costruire la propria strada sulla base di un progetto.

FIRMA DIGITALE

Annunci